Contattaci Redazione Mappa del sito Chi siamo
sei qui: home | > archivio > informazioni per il paziente > schede profilo farmaci
Claritromicina
Klacid, Macladin, Veclam


1. Cosa è e a cosa serve

E' un antibiotico impiegato per curare alcune infezioni, ad esempio infezioni delle vie respiratorie o della cute; è, inoltre, impiegato, in associazione con altri farmaci, nell'eradicazione dell'Helicobacter pylori. Appartiene al gruppo dei macrolidi.

2. Come si usa

(os) Va assunto per bocca, con un grosso bicchiere d'acqua, sia a stomaco pieno che vuoto, ogni 12 ore, salvo diversa prescrizione medica. E' importante ricordare di assumere il farmaco agli orari prefissati, per non compromettere la buona riuscita della terapia. Agitare bene le sospensioni prima dell'assunzione del farmaco. La durata del trattamento dipende dalla gravita' dell'infezione: in genere non supera i 7-10 giorni.

(fl) Il prodotto, dopo opportuna diluizione e disinfezione della cute in corrispondenza del punto di iniezione, viene iniettato lentamente, sotto stretto controllo medico.

3. Cosa dire al medico
  • Segnalare tutti i farmaci che si stanno assumendo, in particolare se si stanno assumendo antiepilettici, anticoagulanti orali o ciclosporina; segnalare se si hanno malattie gravi ai reni o al fegato; segnalare se si è sofferto in passato di "allergie" a farmaci o di malattie quali eczema, asma, orticaria.
  • (Per le pazienti): segnalare se si è in gravidanza o se si sta allattando.
4. Possibili disturbi

Oltre agli effetti benefici ogni farmaco può comportare alcuni effetti indesiderati. Questo farmaco è in genere ben tollerato; talora però possono comparire disturbi quali: alterata percezione dei sapori, dolore di stomaco, nausea, vomito, diarrea lieve. Contattare sempre il medico se compare diarrea intensa e riduzione dell'udito. Segnalare al medico eventuali altri disturbi ritenuti imputabili all'assunzione del farmaco.

5. Conservazione

A temperatura ambiente, in un luogo fresco e asciutto e al riparo della luce. Non utilizzare il farmaco se l'etichetta indica che è scaduto. Tenere in luogo non accessibile ai bambini. Conservare il farmaco nella confezione originale assieme al foglietto illustrativo. La sospensione è stabile per 14 giorni a temperatura ambiente (non conservare in frigorifero).
(fl) La soluzione iniettabile va utilizzata entro 24 ore dalla preparazione e può essere conservata a temperatura ambiente.


 
 
 
informazioni sui farmaci - drug and therapeutics bulletin - sani & in forma - la bussola - interazioni tra farmaci - compatibilità tra farmaci e soluzioni infusionali
chi siamo - mappa del sito - abbonati - contattaci

International
Society of
Drug Bulletins

Copyright © 2002-2014 - Informazioni sui Farmaci - Farmacie Comunali Riunite - R.E. - Divisione informazione scientifica
tel: +39(0522)543450 - fax: +39(0522)550146 - e-mail: info@informazionisuifarmaci.it - P.IVA. 00761840354